27/02/2021

Parola giornaliera

Vivi il digiuno amando il tuo prossimo. Mt 5,43-48

Parola giornaliera

“Se pensiamo nel senso del digiuno diremmo: chi digiuna è sensibile alla fame degli altri, perché vuole che Dio sia sensibile alla sua; chi è misericordioso spera di ottenere misericordia; chi chiede compassione, simpatizza anche; chi vuole essere aiutato, aiuta gli altri. Prega molto male nelle suppliche, chi nega agli altri ciò che chiede per se stesso ". (Adattamento al testo di S. Pedro Crisólogo, Sermone 43) Ama i tuoi nemici.

Facebook Farm Hope Twitter Farm Hope Instagram Farm Hope Social Networks

Prega per noi! Nostra Signora di Aparecida #FarmHope #SantodoDay

Un post condiviso da Fazenda da Esperança (@fazendaesperanca) su