30/03/2021

Membro della Famiglia Esperança compone Young Organism

Lucas Ricardo Marçal Ramos, 24 anni, membro della famiglia della speranza, è l'unico presente brasiliano nel nuovo organismo

Membro della Famiglia Esperança compone Young Organism

“Quando ha scelto di prendersi cura dei giovani in questo Sinodo, la Chiesa nel suo insieme ha fatto una scelta molto concreta: considera questa missione una priorità pastorale decisiva, sulla quale deve investire tempo, energie e risorse. Fin dall'inizio del percorso di preparazione, i giovani hanno espresso il desiderio di essere coinvolti, valorizzati e di sentirsi co-protagonisti nella vita e nella missione della Chiesa. Riconosciamo, in questa esperienza, un frutto dello Spirito che non smette mai di rinnovare la Chiesa e la chiama a praticare la sinodalità come modo di essere e di agire, promuovendo la partecipazione di tutti i battezzati e le persone di buona volontà, ciascuno secondo la propria propria età, stato di vita e vocazione ”. (Documento finale del Sinodo dei giovani, 119).

 Nel 2018, la XV edizione del Sinodo dei Vescovi è stata dedicata ai giovani, con il tema “Giovani, fede e discernimento vocazionale”, rafforzando “l'importanza pastorale che la Chiesa attribuisce ai giovani”. Dopo la conclusione del Sinodo, il Documento finale ha portato una richiesta importante: che sia una costituzione “Organismo di rappresentanza dei giovani a livello internazionale (123)”.

Nasce così il 24 novembre 2019 l'Organismo consultivo internazionale per i giovani creato dal Dipartimento per i laici, la famiglia e la vita, con la partecipazione di giovani di diversi paesi, tra cui il brasiliano Lucas Ricardo Marçal Ramos (Fazenda da Esperança).

Questo Organismo Consultivo è stato chiamato anche “Osservatorio Internazionale della Gioventù” e in pratica le attività dell'Osservatorio comprendono la presentazione al Dipartimento delle idee e delle iniziative dei giovani, delle loro aspettative e preoccupazioni. È importante evidenziare, soprattutto in questa data, quando il Giornata Mondiale della Gioventù (30 marzo) - il ruolo dell'Osservatorio come organo di rappresentanza globale delle espressioni giovanili.

“Nel 2019, quando è stata annunciata la creazione dell'Osservatorio, sono stati nominati anche i primi 20 giovani che collaboreranno a questo lavoro nell'arco di tre anni. L'importanza di questa Organizzazione sta proprio nel fatto che svolge un ruolo consultivo e propositivo, collaborando con il Dipartimento per approfondire tematiche legate alla pastorale giovanile e altre questioni di interesse generale ”, commenta Lucas.

Con poco più di un anno di vita, l'Osservatorio ha già tenuto alcuni incontri online a causa della pandemia - il primo dei quali ha visto la presenza del cardinale Kevin Farrell, prefetto del Dipartimento. Finora i giovani hanno partecipato a incontri mensili (o ogni due mesi) con il segretario del Dicastero per i Laici, Famiglia e Vita, padre Alexandre Awi Mello, I. Sch., E sono suddivisi in gruppi di lavoro che coinvolgono: GMG Social media, congresso internazionale, implementazione di Synact (piattaforma online), meeting online per giovani e formazione giovanile.

Per quanto riguarda il lavoro svolto finora, Lucas valuta: “All'inizio è stata una sfida trovare un tempo [per gli incontri] facile per tutti, visto che abbiamo persone da tutto il mondo e anche la comunicazione dovuta alle diverse lingue. A poco a poco stavamo scoprendo strumenti che potevano avvicinarci e aiutarci. Da un punto di vista più personale cerco sempre di fare riferimento al nostro modello di Pastorale giovanile in Brasile e la mia particolare esperienza nelle varie opere con i giovani con cui ho già avuto modo di collaborare ”.

Attualmente Lucas fa parte dei team dell'Incontro Online dei Giovani e dei Social Media della GMG. “Oggi sono il coordinatore del gruppo per il Meeting e abbiamo creato un modulo online in cui ogni membro ha domande e suggerimenti che può chiedere. Questo sarà il nostro documento di lavoro. Dopo che tutti avranno risposto, faremo un incontro online per organizzare una prima proposta sul Meeting da presentare al Dipartimento. E faccio anche parte del team Social Media per la GMG Lisbona 2023 ”.

Fonte: Gioventù connessa

Facebook Farm Hope Twitter Farm Hope Instagram Farm Hope Social Networks

Prega per noi! Nostra Signora di Aparecida #FarmHope #SantodoDay

Un post condiviso da Fazenda da Esperança (@fazendaesperanca) su