27/06/2021

"Vivere è cambiare" segna i 30 anni di episcopato di Mons. Dino Marchió

Il Vescovo emerito di Caruaru (PE) racconta la sua storia di vita religiosa in una nuova pubblicazione dell'Angelus Editora.

Trent'anni di vita episcopale che vanno dalla seconda guerra mondiale ai giorni nostri, sempre al servizio della Chiesa, e un perenne desiderio di imparare da ogni momento. La storia di Dom Dino Marchió, Vescovo emerito di Caruaru (PE) è raccontata nella nuova opera di Angelus Editora, in coedizione con Editora Fazenda Esperança.

Conosciuto come “Vescovo Alegre na Esperança”, Dom Dino, cofondatore della Fazenda da Esperança e membro del Movimento dei Focolari, mette in luce momenti della sua formazione, mettendo in luce la sua famiglia, le sue amicizie, la Chiesa e l'umanità presente nella innumerevoli persone che ha incontrato durante la sua vita e il suo ministero.

Il libro, diviso in 7 capitoli e 224 pagine, mostra la vivacità del prelato, anche di fronte alle sfide dei tempi vissuti.

«È edificante percepire, lungo tutto il suo racconto, un costante atteggiamento positivo verso gli eventi, anche i più drammatici, e verso le persone più diverse, frutto non di un atteggiamento neutro, ma di una dialettica che ispira tutta la sua vita e permette libero e autentico: la dialettica dell'unità”, descritta nell'introduzione al libro, Mons. Francisco Biasin, Vescovo emerito della Diocesi di Barra do Piraí - Volta Redonda.

Di fronte a tante storie di vita, Dom Dino provoca ancora il lettore a ripensare sempre alla sua traiettoria di vita, poiché il desiderio di comprendere i cambiamenti del mondo è una delle sue caratteristiche più sorprendenti. “Per tutta la vita ho cercato la stella o ho cercato le illusioni? E oggi, dove è rivolto il mio sguardo? Ricordando alcuni momenti della mia storia, sto capendo meglio il senso della mia vita”, racconta.

 

La pubblicazione promette di essere un invito al lettore a riflettere sulla propria traiettoria di vita e un'ispirazione per affrontare le sfide e le insicurezze di oggi.

Come invita lo stesso autore: “Vivere il Vangelo, confidare in Dio, permettere a Dio di essere Dio, questa è la soluzione ai nostri problemi individuali e sociali! Avanza chi sa valorizzare i doni di intelligenza e libertà ricevuti dal Creatore. Chi si lascia guidare dalla luce di Dio avanza!».

La partnership tra Angelus Editora e Fazenda da Esperança beneficerà più di 140 case in tutto il mondo, in 23 paesi diversi.

Rilascio ufficiale

Sabato scorso, 26, la diretta “Viver com Esperança”, trasmessa da Rede Vida de Televisão, con la partecipazione di Dom Dino, ha segnato il lancio del libro.Sempre il 29 giugno, la Fazenda da Esperança celebra il suo anniversario, data in cui si ricorderà il 30° anniversario dell'ordinazione episcopale di Mons. Dino.

Circa l'autore

Bernardino Marchió (Dom Dino), è nato il 6 settembre 1943 in Italia - Città di Busca (Piemonte) - figlio di Costantino Francisco Marchió (contadino) e Giovanna Giordano (casalinga e madre di 6 figli): con 8 anni Rimase orfano di suo padre per anni, studiò alla Escola Pública de Busca e, all'età di 11 anni, entrò nel Seminario della Diocesi di Saluzzo, dove proseguì gli studi classici e frequentò corsi di Filosofia e Teologia. È stato ordinato sacerdote nella Chiesa Parrocchiale dell'Assunta in Cerca il 29 giugno 1968. Ha trascorso 7 anni di servizio pastorale nella Parrocchia di Bagnolo Piemonte, nella diocesi di Saluzzo. È arrivato in Brasile a Palmares (PE) come missionario “fidei donum” il 31 ottobre 1975, dove ha servito come Parroco della Cattedrale e Vicario Generale della Diocesi fino al giugno 1991. Eletto Vescovo Coadiutore di Pesqueira da Papa San Giovanni Paolo II, è stato ordinato sacerdote a Palmares il 29 giugno 1991. Nel maggio 1993 è stato nominato Vescovo diocesano di Pesqueira, dove è rimasto fino alla nomina del suo Successore, Mons. Francisco Biasin, nell'ottobre 2003. Trasferito nella diocesi di Caruaru , ha iniziato la sua missione il 12 gennaio 2003 ed è rimasta fino alle sue dimissioni, per limiti di età. Il suo successore, Dom José Ruy Gonçalves Lopes, è entrato in carica il 19 settembre 2019.

Come Vescovo, ha svolto diversi servizi alla Chiesa. Nella Regionale Nordest 2 è stato Vescovo di riferimento per la Catechesi, la Pastorale Giovanile, la Pastorale Giovanile e le Nuove Comunità. Per 8 anni è stato membro del Consiglio Permanente della CNBB e Membro della Commissione Nazionale Giovani. È stato anche Amministratore Apostolico, per 9 mesi, della Diocesi di Nazareth in Pernambuco. Dom Dino, in qualità di Vescovo emerito, risiede attualmente a Caruaru (PE) e accompagna il Movimento dei Focolari e la Fazenda da Esperança.

A proposito di Angelus – Editore di Libri Cattolici, nasce nel luglio 2020. Angelus è stata fondata da Maristela Ciarrocchi, che da 25 anni opera nel mercato dell'editoria religiosa e che, per tutta la sua vita, si è dedicata a progetti della Chiesa e della gioventù. Il suo obiettivo è portare al pubblico opere che ritraggono la Parola che è presente in mezzo a noi, attraverso ogni libro pubblicato.

SERVIZIO Libro: VIVERE È CAMBIARE - RICORDI DI UN VESCOVO "GIOIE NELLA SPERANZA" Autore: Dom Dino Marchió Formato: 1cm x14cm x21cm Pagine: 224 Valore: R$ 32,00 Editore: Angelus - www.angeluseditora.com e https: // portalfazenda.org Social Network: @angeluseditora | Facebook: Angelus Editora Contatto: SAP Comunica- Soluções em Comunicação e Responsabile Marketing Giornalista – Flávia Gabriela Freitas WhatsApp (11) 960628224 (12) 3185 9695

Fonte: Notizie dal Vaticano

Facebook Farm Hope Twitter Farm Hope Instagram Farm Hope Social Networks

Prega per noi! Nostra Signora di Aparecida #FarmHope #SantodoDay

Un post condiviso da Fazenda da Esperança (@fazendaesperanca) su