30/09/2021

Dom Marcos Piatek benedirà la Fazenda da Esperança a Coari

La realizzazione di “un sogno nato circa 15 anni fa”, dice Dom Marcos Piatek prima della benedizione e inaugurazione della Fazenda da Esperança São Raimundo, a Coari, Amazonas, che avrà luogo il 2 ottobre 2021.

Dom Marcos Piatek benedirà la Fazenda da Esperança a Coari

Tra gli eventi in programma per l'inaugurazione della Fazenda da Esperança São Raimundo c'è una moto, concentrata in Praça São Sebastião, accanto alla cattedrale, alle ore 8:00, alla sede della Fattoria, situata al Km 9 del Coari- via Mamiá, dove il Vescovo diocesano presiederà una celebrazione eucaristica alle ore 9.

Dom Marcos ricorda che “Gesù è venuto perché tutti abbiano la vita e l'abbiano in abbondanza”, insistendo che “l'inaugurazione della Fazenda da Esperança São Raimundo è molto importante per la diocesi di Coari e per la nostra popolazione in generale”.

Il vescovo diocesano ricorda che fino ad ora le persone affette da dipendenza chimica venivano inviate alla Fazenda da Esperança, a Manaus. Secondo monsignor Marcos Piatek, "l'apertura della Fazenda da Esperança São Raimundo rientra nelle Nuove Linee di Azione Evangelizzatrice, recentemente approvate dalla 48a Assemblea Pastorale della Regione Nord 1 della Conferenza Nazionale dei Vescovi del Brasile (CNBB)."

I Nuovi Orientamenti, che accompagneranno la vita delle diocesi e delle prelature della Regione 1 Nord fino al 2023, si basano sugli Orientamenti per l'azione evangelizzatrice della CNBB nazionale e sull'Esortazione post-sinodale Querida Amazônia e sull'intero processo sinodale vissuto durante il Sinodo per l'Amazzonia, convocato da Papa Francesco nell'ottobre 2017 e che ha avuto la sua Assemblea sinodale nell'ottobre 2019, con la partecipazione dei vescovi della Regione 1 Nord della CNBB, tra cui Dom Marcos Piatek, oltre a sacerdoti, religiosi , laici e laiche e rappresentanti delle popolazioni indigene.

Il Vescovo di Coari ricorda che nelle Nuove Linee per l'azione evangelizzatrice della Regione Nord 1, la terza linea per l'azione evangelizzatrice, si parla di “Chiesa Serva e Salvavita”, di cui la Fazenda da Esperança è espressione. Secondo Mons. Marcos Piatek, “l'evento è in linea con il Sogno Sociale di Papa Francesco nella Cara Amazzonia” e raccoglie gli spunti che compaiono nell'enciclica “Fratelli tutti”. 

Infine, il vescovo diocesano di Coari dice di voler “ringraziare Dio e tutte le persone che hanno pregato, che hanno donato la loro vita e che hanno collaborato materialmente. Possa quest'opera profondamente umana, biblica ed ecclesiale essere abbondantemente benedetta da Dio e protetta da Maria e da san Raimundo”.

Fonte: Di Padre Modino - CELAM I Vatican News

Facebook Farm Hope Twitter Farm Hope Instagram Farm Hope Social Networks

Prega per noi! Nostra Signora di Aparecida #FarmHope #SantodoDay

Un post condiviso da Fazenda da Esperança (@fazendaesperanca) su